Crudele (imperativo)

Titolo: Crudele
Autori: Mario Venuti – Kaballà
Cantante: Mario Venuti
Anno: 2004
Vi proponiamo il video ufficiale della canzone… buon ascolto e buona visione!

Provate ad inserire il verbo all’imperativo diretto singolare, prima solo leggendo il testo, poi ascoltando la canzone. Solo dopo averci provato con le vostre forze…andate a sbirciare il testo completo! Potete ripassare l’imperativo diretto e indiretto nella sezione Grammatica.

Io sono la classica persona
che ama solo quando soffre
o quando sente più vicino l’abbandono.
E sento qualcosa che ci unisce
destino fatale e ineluttabile
come un legame
tra la vittima e il carnefice.
Allora, cosa chiedi di meglio?
Se a te piace farmi male…
(legare)________mi le mani
(legare)________mi con doppi nodi all’anima
(portare)_________ la mia vita
a correre da qualche parte e (stancare)________la
solo mi farai felice
se sarai crudele con me
e se sono prigioniero
io mi sento libero.
(legare)________mi le mani
Questo gioco delle parti
prevede la tua fuga
e il mio aspettarti
ci porta dentro
una spirale interminabile.
Allora, cosa chiedi di meglio?
se a te piace farmi male…
(legare)________mi le mani
(legare)________mi con doppi nodi all’anima
(portare) ________  la mia vita
a correre da qualche parte e (stancare) ________la
solo mi farai felice
se sarai crudele con me
e se sono prigioniero
io mi sento libero.
(legare)________mi  le mani…

Trovate ulteriori attività sull’imperativo in queste pagine:

La ricetta del tiramisù

Chiedere indicazioni stradali

La farmacia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.